lunedì 24 aprile 2017

Sono arrivati HÉLIA, MILA e QUINTINO ... e BATCUTCHAM è tornata a casa!

Ieri è stato tempo di arrivi!
Hèlia, Mila e Quintino sono arrivati a Malpensa dalla Guinea Bissau per essere operati al cuore a Verona. Un po' stanchi e frastornati, si guardavano attorno con curiosità.
Come gli altri bimbi di cui vi ho parlato qui, si fermeranno tre mesi a casa di famiglie che li hanno accolti con tanto affetto e disponibilità, nonostante non conoscano la lingua.


Verso fine settimana faremo le prime visite di controllo in ospedale e, probabilmente, verranno operati la prossima settimana ma ... vi terrò informati sulla loro salute!

Ieri sera, a casa mia, hanno mangiato un bel piatto di riso e si sono lasciati affascinare dai cartoni animati, poi, sono andati a casa delle famiglie affidatarie. Come sempre, il primo giorno, sono di poche parole ma si ambienteranno molto in fretta, come hanno fatto tutti i bimbi prima di loro.

Ma per qualcuno che arriva, qualcuno se ne va.
Batcutcham, di cui vi avevo parlato qui, è tornata in Guinea Bissau assieme ad una ragazza operata in Svizzera il 18 marzo, accompagnata dalla sua famiglia affidataria.


Eccola qui all'aeroporto e a casa con la sua famiglia.
Sta bene, è felice a casa con i suoi, e ha ripreso la scuola. E questo ci rende molto felici!


A presto 
Maria

venerdì 21 aprile 2017

Come realizzare delle ROSELLINE di CARTA CRESPA (TUTORIAL)

Mi piace molto usare fiorellini, realizzati con i materiali più vari, nelle mie creazioni.
Dopo quelli creati con le cialde, con i vasetti dello yogurt e con i contenitori delle uova (molti altri li potete trovare qui), ho deciso di preparare delle semplici roselline di carta crespa per abbellire le ultime uova preparate per Pasqua.
Ecco come ho fatto.


TUTORIAL:


Procuratevi carta crespa, forbici, colla a stick e un rotolo di carta verde da fiorista (oppure carta crespa verde) (1) Dopo aver ritagliato una striscia alta 6 cm circa, incollatela e piegatela a metà (foto 2) quindi piegatela su se stessa (foto 3).


Ritagliate a forma di petalo (foto 4) , srotolatela (foto 5) e tenete tutta la lunghezza per una rosa abbastanza grande o metà lunghezza per una rosa piccolina. Piegate poi il bordo iniziale (foto 6).


Arrotolate su se stesso il bordo piegato (foto 7) quindi arrotolate attorno i petali (foto 8), in modo da creare una rosellina (foto 9).


Dopo aver arrotolato sul fondo il nastro da fiorista (foto 10), create un rettangolo con tre porzioni di nastro (foto 11) e ritagliatevi i petali come nella foto (foto 12). Incollateli sul fondo del fiore dopo aver accorciato il gambo con le forbici.


Ed ecco la rosellina terminata ed applicata alle uova.


Vi lascio ricordandovi che è tempo di 5x1000 e che, se volete, potete devolverlo alle associazioni di cui faccio parte: KIBINTI onlus e VOCI E VOLTI onlus, e con le quali aiutiamo i Bambini Cardiopatici della Guine Bissau (le loro storie le potete leggere qui).





Domenica prossima arriveranno altri due bambini ed una ragazza da operare:
Hélia, Quintino e Mila!


Grazie ancora per la vostra sensibilità ed il vostro aiuto.

A presto 
Maria

mercoledì 19 aprile 2017

CESTINO di CANNUCCE DI CARTA con UOVA (riciclo gusci) e ovetti di cioccolato con TUTORIAL e ... 5x1000


Anche quest'anno ho partecipato con piacere allo Swap Pasqua organizzato da Fiore  e qui vi avevo mostrato le splendide creazioni che avevo ricevuto da Dani alla quale ero stata abbinata.

Oggi vi mostro cosa ho inviato io. Ero stata abbinata proprio a Fiore e ho deciso di inviarle un cestino di cannucce di carta pieno di uova bianche abbellite da roselline e ovetti di cioccolato.

TUTORIAL:



Per prima cosa ho ricoperto un cestino di cartone, che all'origine aveva contenuto delle mele, con le cannucce di carta come vi avevo mostrato qui) (foto1). Dopo una buona mano di colla vinilica (foto 2) l'ho dipinto di marrone fuori e dentro.

Sul fondo ho incollato della "rete" usata dai fioristi e l'ho tagliuzzata in modo da creare tanti ciuffetti. 



Le uova le ho realizzato come vi avevo mostrato qui, le ho dipinte con due mani di bianco, ho applicato un nastrino di raso rosa e ho incollato con colla a caldo delle roselline di carta crespa (1,2 o 3 roselline). I gambi li ho piegati in modo da creare dei piccoli fiocchi.

Ho aggiunto, infine, degli ovetti di cioccolato.




Vi lascio ricordandovi che è tempo di 5x1000 e che, se volete, potete devolverlo alle associazioni di cui faccio parte: KIBINTI onlus e VOCI E VOLTI onlus, e con le quali aiutiamo i Bambini Cardiopatici della Guine Bissau (le loro storie le potete leggere qui).




Con il vostro aiuto, a Verona ne abbiamo già operato 23. Eccoli:





Grazie ancora per la vostra sensibilità ed il vostro aiuto.

A presto 
Maria


domenica 16 aprile 2017

Buona Pasqua !


Pasqua 2017
  

Gesù tu sei la fonte e la misura del nostro amore: aiutaci ad amare senza misura!


BUONA PASQUA a tutti!
Maria




venerdì 14 aprile 2017

UOVA di PASQUA in polistirolo con CORDONCINO bianco e argento e riciclo CIALDE DEL CAFFÈ

Oggi vi mostro le ultime uova di Pasqua di polistirolo (altre le potete trovare qui) che ho ricoperto.
Questa volta ho usato del cordoncino doppio argento e bianco incollato con colla a caldo.
Per impreziosire il tutto, ho aggiunto del nastro di pizzo ed una piccola farfallina ritagliata a mano dalle mitiche cialde del caffè.

Ed eccole appese alla porta della mia cucina.







decoriciclo

A presto
Maria

giovedì 13 aprile 2017

Grazie MILLY, grazie FIORE e grazie DANI

Questo è un post di tanti e tanti ringraziamenti a blogger splendide e generose.

Prima di tutto devo ringraziare la bravissima Milly perché mi ha inviato altre sue splendide creazioni per i miei mercatini a favore del Progetto Bambini Cardiopatici.
Guardate che splendide collane e spille. Una più bella dell'altra!


Che dirti cara Milly se non un grandissimo grazie? Sei una creativa con i fiocchi ed una persona molto generosa.

Un altro super ringraziamento va alla bravissima Fiore per due motivi: per aver organizzato lo Swap Pasqua a cui ho partecipato con molto piacere e per avermi inviato una scatola colma di cuori, scatoline e tanto altro ancora, sempre per i miei mercatini a favore dei bambini malati di cuore.  Mi ha scritto che li aveva ricevuti in dono negli anni da alcune amiche blogger e che quindi c'era anche un po' del loro cuore in questo invio fatto per aiutare i bimbi malati. Un grandissimo grazie, quindi a te cara e generosa Fiore ma anche a tutte voi amiche blogger.


Ed ora un altro super ringraziamento a Dani che proprio grazie allo swap Pasqua di Fiore mi ha inviato le sue splendide creazioni: una scatolina a forma di caramella realizzata con un flacone di shampoo ed una splendida lavorazione all'uncinetto, ripiena di ovetti di cioccolato e dei sacchetti profumati alla lavanda a forma di uovo creati con i foglietti acchiappa colore e  bordati all'uncinetto. Guardate che meraviglia!
Grazie di cuore Dani: supercreativa riciclosa e anima sorella.



A  presto
Maria

lunedì 10 aprile 2017

FUORI PORTA PASQUALE con riciclo gusci d'UOVO e CESTINO in SPAGO (con TUTORIAL)

Non ho mai creato un FUORI PORTA decisamente Pasquale. Di solito li creo legati più alla stagione che al periodo specifico ma quest'anno ho voluto cambiare.

Ho iniziato recuperando i GUSCI D'UOVO dei dolci preparati in questo periodo (foto su INSTAGRAM).  Li ho lavorati come vi avevo mostrato qui.
Dipinti di bianco mi sono serviti per preparare un cestino pasquale da regalare (che vi mostrerò quando sarà arrivato a destinazione). Ma i gusci erano tanti, così ho deciso di dipingere  gli ultimi con i colori acrilici perlati e di usarli  per un fuori porta.

Una ghirlanda intrecciata di legno chiaro, del nastro di juta, un po' di rafia, qualche spiga, un bel fiocco ed ecco fatto.

Ma mancava un particolare in più, secondo me. Un bel cestino pieno di dolci ovetti di cioccolato. E così l'ho preparato.

Ecco il TUTORIAL:


Per prima cosa ho ricoperto una pallina di polistirolo con della carta argentata e ho cominciato ad avvolgervi attorno dello spago aiutandomi con la colla a caldo per fissare il cordino (foto 1), quindi, arrivata circa a metà pallina, ho passato lo spago da parte a parte sotto l'ultimo giro (foto 2) poi ho cominciato ad arrotolarlo attorno allo spago per creare il manico del cestino (foto 3)


Arrotolato il tutto l'ho fissato con colla a caldo (foto 4) poi ho passato su tutto il cestino la colla vinilica (foto 5) per renderlo resistente ed infine, l'ho decorato (foto 6). 

La decorazione del cestino per il fuori porta è un po' diversa. Ho usato del nastro panna e ho aggiunto un fiore creato con i semi di zucca. Più adatto ai colori del FUORI PORTA.





A presto
Maria


SalvaSalva

mercoledì 5 aprile 2017

POMODORI RIPIENI mortadella e basilico

Questa è una ricetta di pomodori ripieni che ho trovato nel web e che ho un po' modificato. 
L'originale prevedeva anche delle falde di peperone ma mi sembrava che i pomodori diventassero, così, troppo pesanti.
Ho deciso quindi di alleggerirli.



INGREDIENTI:



Ho tagliato la cappella dei pomodori e li ho svuotati (e con cappella e interno tritati ho preparato un sugo di pomodoro. Non si butta via niente!). Li ho salati all'interno e messi capovolti perché perdessero l'acqua.

Ho tritato assieme la mortadella, il pane, il formaggio, i pinoli, 5/6 foglie di basilico e ho aggiustato di sale.

Ho riempito, quindi, i pomodori con il composto, li ho irrorati con un goccio di olio extravergine di oliva e li ho cotti per 10 minuti nel microonde alla massima potenza e 5 minuti con modalità grill (oppure potete cuocerli per 10 minuti a 250°)

Prima di servirli li ho spolverati con parmigiano grattugiato.
Sono stati molto apprezzati da tutta la famiglia!




A presto
Maria

lunedì 3 aprile 2017

CESTINO PASQUALE con riciclo borsa in pannolenci con TUTORIAL

Nel post precedente vi avevo mostrato le uova di pasqua che ho realizzato con spago colla e cialde del caffè.

Per un po' le avevo appese in casa inserendo un nastrino lilla nella parte superiore del fiocco. 

Poi, però, un'amica mi ha regalato una borsetta marrone in pannolenci che mi ha subito ispirato.
Perché non utilizzarla per creare un cestino per le uova?

Detto fatto!

TUTORIAL:



La borsetta (foto 1) era troppo lunga per poterla usare come cestino quindi, per prima cosa, l'ho tagliata all'altezza desiderata (foto 2), poi ho tagliato la parte delle maniglie (foto 3) 



Dopo averla imbastita al resto della borsa (foto 4), l'ho cucita a macchina (foto 5) e ho cucito anche del nastro di raso bianco e del velo marrone. Ho rifinito il tutto con un fiocchetto (foto 6).

Ho riempito, poi, il cestino con un nastro di erba finta arrotolata, tre delle uova di pasqua  che avevo preparato e degli ovetti di cioccolata dorati.
Ed ora fa bella mostra di sé sul mio camino.






A presto
Maria

Ma il post non può finire senza un grazie di cuore alle Tre Pazze Paperine ( Milly, Katya e Nunzia) 
per avermi assegnato il 2° posto al
loro CHALLENGE WINNER!



Con questo post partecipo a:



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...