mercoledì 1 aprile 2015

PASQUA: CESTINO di cannucce di carta e riciclo gusci delle uova e sacchetti di carta con tutorial

Ebbene sì, ho preso un'altra "terribile malattia": la "cannuccite"!

Dopo aver visto gli splendidi lavori realizzati da Carmen, da Gio e da tante altre blogger ho deciso di provarci anch'io.
Per ora ho realizzato solo un minuscolo cestino ma prossimamente ... vedremo se la "malattia" produrrà altre creazioni.

Ho usato i fogli delle pubblicità ma mi sono accorta (tardi!) che è una carta un po' troppo spessa. Non è stato facile modellarla ma, alla fine, ce l'ho fatta.
Ho seguito uno dei tanti semplici tutorial trovati nel web ed ecco cosa ne è uscito fuori:





Ma cosa metterci dentro?
Ricordate le uova che avevo preparato per gli addobbi di Pasqua dell'anno scorso ricoprendo con la carta di giornale alcuni gusci? Il post lo trovate qui.

Ne ho preparate alcune anche quest'anno poi le ho coperte con della carta ricavata da sacchetti per il pane tagliati e dipinti: mini uova di Pasqua!





Ho aggiunto anche un pulcino realizzato riciclando le linguette in alluminio (ve lo avevo mostrato qui), un bel nastro con fiori di perline, qualche ovetto goloso e ...  ecco il risultato.

A presto Maria








48 commenti:

  1. Wow Maria! ma ti è venuto proprio bene! mi piace un sacco davvero! sembra di vimini :)
    bacione a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ivy.
      In effetti il colore lo ha migliorato ma come primo tentativo ... lascia un po' a desiderare!
      Ma si può sempre migliorare giusto?
      Un abbraccione Maria

      Elimina
  2. un risultato bellissimo cara Maria ....siete contagiose solo posando gli occhi viene voglia di provarci grazie per il bel tutorial anche del pulcino ... è adorabile ... un abbraccio
    ùgiusi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Giusi.
      vedendo tutti quei bei lavori con le cannucce nei blog delle amiche mi è venuta la voglia di provare.
      E un pulcino ... fa sempre Pasqua!!!
      Un abbraccione Maria

      Elimina
  3. Molto molto bello e festoso, come si fa dire che è di carta? Buona giornata. Tina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Tina.
      In effetti le cannucce di carta con un po’ di colore si trasformano completamente!
      un abbraccio Maria

      Elimina
  4. voglio imparare anche io, bellissimo!
    buon giovedi Santo, baciiii

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simona.
      La “cannuccite” è proprio contagiosa!!!
      Un abbraccione e buon venerdì Santo
      Maria

      Elimina
  5. Cara Maria non finirò mai di congratularmi con te! sei veramente brava creare certi oggetti con le tue mani di fata!
    Ciao e buon venerdì santo cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie caro Tomaso!
      Tutto merito della “cannuccite” (ci sono malattie dalle quali è meglio non guarire!)
      Buon venerdì Santo anche a te e un abbraccione
      Maria

      Elimina
  6. El cesto está genial, nadie diría que es de papel. Y ya he visto los enlaces con la elaboración de los huevos y el pollito y me parecen de lo más original. Feliz Pascua y abrazos

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Muchas gracias querida Ligia.
      Un abrazo y mis mejores deseos para una Pascua feliz a ti también
      María

      Elimina
  7. Ma come ti è venuto bene questo cestino!
    Bellissimo e dipinto sembra di legno vero
    Brava
    Ciao
    Norma

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Norma.
      In effetti con il colore cambia veramente molto.
      Un abbraccione Maria

      Elimina
  8. Sei un vulcano di idee, complimenti !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Claudia.
      Adesso ho perso pure la “cannuccite” ;)))
      Un abbraccio Maria

      Elimina
  9. Ciao Maria,il cestino ti è venuto benissimo e anche il ripieno direi che merita .....anche questa forma di riciclo può dare davvero molte soddisfazioni e poi con la tua creatività farai meraviglie .Contraccambio con tutto il cuore gli Auguri di una Serena Pasqua a te,ai tuoi cari e alla tua grande famiglia africana.
    Gio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore cara Gio.
      Dopo aver visto le meraviglie che crei con le cannucce di carta mi è venuta la voglia di provare.
      Sono solo una principiante ma con la pratica…
      Ancora tanti auguri per una Santa Pasqua serena e ricca di gioia a te e ai tuoi.
      Un abbraccione Maria

      Elimina
  10. UNO SPLENDIDO RISULTATO, CHE LAVORI!!!!BUONA PASQUA CARA!!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Sabry.
      La “cannuccite” ha colpito anche me.
      Tanti cari auguri anche a te per una Santa Pasqua ricca di gioia e serenità.
      Un abbraccio Maria

      Elimina
  11. ciao Maria bella azione di riciclo, ma sai che anche non pitturato mi piaceva, ho sempre adorato l'effetto carta da giornale :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giovanna.
      In effetti è bello anche il colore naturale ma dipinto sembra quasi “vero”.
      Un abbraccione e Buona Pasqua
      Maria

      Elimina
  12. La cannuccite mi sembra un'ottima passione che oltretutto ti riesce anche benissimo!
    Buona Pasqua a te ed alla tua bella famiglia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Sabrina.
      Eh sì, meglio non guarire da certe malattie!
      un abbraccione e Buona Pasqua anche a te e ai tuoi
      Maria

      Elimina
  13. Benvenuta nel mondo delle cannucce Maria!!! ottima realizzazione!!! un bacione ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Manu.
      E’ un piacere aver preso la “cannuccite”!
      Un abbraccione Maria

      Elimina
  14. Che bel risultato, sorella!!! Riuscirò a vederlo dal vero o ... sarà già stato regalato???
    Baci e a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie sorellona.
      Ci sarà ancora e potrai mangiarti anche qualche ovatto ;)))
      Un abbraccione Maria

      Elimina
  15. Sempre bravissima Maria, mi stupisci sempre!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Simona.
      Un’altra “malattia” dalla quale è meglio non guarire!
      Un abbraccione Maria

      Elimina
  16. Hai fatto bene ad ammalarti di questo morbo!!!!!Bella idea!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Laura!
      Meglio non guarire da certe malattie.
      Un abbraccio Maria

      Elimina
  17. Anche io sono incuriosita da questa tecnica delle cannucce di carta... prima o poi ci proverò!!!! Complimenti per le tue idee pasquali, sono uscite davvero bene! Buona Pasqua a tutti voi! Un abbraccio, Eli

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Eli!
      Dai provaci! E' divertente!
      Buona Pasqua anche a te.
      Un abbraccio Maria

      Elimina
  18. ci vuole fantasia e tu cara ne hai davvero tanta
    poi è bellissimo vedere che i tuoi bei lavori nascono sempre dal riuso degli oggetti
    Un bacio Valeria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Valeria!
      ormai il riciclo fa parte di me!
      Un abbraccio Maria

      Elimina
  19. É Páscoa! Cristo está vivo, o túmulo está vazio, Ele ressuscitou!!! A mais bela festa dos Cristãos.
    Crentes no Amor de Deus Pai que nos deu seu Filho Jesus Cristo que permanece conosco pela força do
    Espírito Santos, seguimos nossa caminhada na construção de um mundo mais justo, fraterno, humano,
    harmonioso e de doação.
    Todos somos promotores da Paz!
    Feliz, Santa e Abençoada Páscoa.
    Um doce abraço, Marie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Muito obrigado Marie.
      Feliz, Santa e Abençoada Páscoa para você.
      Um abraço, Maria.

      Elimina
  20. Buona creatività e Buona Pasqua :)))))))))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Lieta!
      Buona Pasqua anche a te.
      Un abbraccio Maria

      Elimina
  21. Assolutamente incredibile, se non avessi visto le fasi di realizzazione mai avrei creduto si trattasse di cannucce... La tua creatività è senza limiti. Buona Pasqua cara e a presto,
    V.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore.
      Meglio non guarire dalla "cannuccite”!
      Buona Pasqua anche a te cara.
      Un abbraccio Maria

      Elimina
  22. Ciao Maria! Così bello! Mi piace questo progetto, sembra così perfettamente fatto! Complimenti!
    Un abbraccio dal Portogallo.
    Ana Love Craft,
    www.lovecraft2012.blogspot.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ana.
      Le cannucce di carta mi piacciono molto. Per ora ho fatto solo un piccolo cestino ma nel futuro...
      Un abbraccio Maria

      Elimina
  23. A me piace tanto! Sai che io devo aver fatto il vaccino contro la "cannuccite" perchè non riesco a fare un cestino nemmeno per sbaglio!!! ^^ Ho provato quelli intrecciati...non ti dico il disastro!!!
    Però questo un po' più lineare magari mi riesce...boh, vediamo un po' se ritentare!
    Il colore che gli hai dato è molto bello, bravissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Raffaella. Credo che quelli intrecciate siano molto difficili da fare. Per ora ho scelto il progetto più semplice. Questo è veramente facile ti assicuro.
      Mai farsi il vaccino per la "cannuccite"! Poi tu che sei una maga con la carta!
      Un abbraccione Maria

      Elimina
  24. Ciao Maria! Spero sia stata una Pasqua felice e ricca (non di uova...). Deve essere un segno del destino... anche tu cannucce di carta :). Ma io resisto, ieri ho già sperimentato anelli in resina e glitter... ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cristina.
      Una Pasqua felice tra parenti e amici.
      La "cannuccite" è una bella malattia, dai!
      Devo passare da te a vedere le tue novitá!
      Un abbraccio Maria

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...