martedì 29 luglio 2014

FABIANA È TORNATA A CASA!

Eccomi qui a parlarvi per l’ultima volta di Fabiana (se volete leggere tutta la sua storia cliccate qui).

Qualche giorno fa è arrivato, per lei, il momento di tornare a casa!
Grazie all’aiuto e al sostegno di tante persone generose, la piccola, ormai guarita,  è potuta tornare tra le braccia di mamma e papà.

L’hanno accompagnata Fabio (mio marito) e la sua famiglia affidataria che hanno riportato in Guinea Bissau anche Nina, una ragazza di 18 anni operata al cuore a Lugano, in Svizzera, sempre attraverso il Progetto Bambini Cardiopatici.



Tra valigie, pacchi e zainetti all'aeroporto c’era un gran trambusto (ed anche tanta emozione ed agitazione).
Da una parte c’era la voglia di andare e dall'altra il desiderio di stare con Fabiana ancora a lungo.
Il distacco, dopo tre mesi passati a trepidare per un bimbo affidato a te, a seguire passo passo la sua operazione e poi la sua guarigione, è sempre difficile e straziante ma, quando si inizia questa avventura d’amore si sa che ti arricchirà tantissimo ma che comporterà anche sofferenza.



Ma  non c’è più tempo per pensare, si fanno le ultime foto e poi ci si imbarca.


Il viaggio è stato lungo ma senza problemi.
Una tappa a Casablanca, il nuovo imbarco e l’arrivo, a notte fonda, all’aeroporto.
Là attendevano i genitori di Fabiana.
Un incontro emozionante, commovente.
Eccovi le foto.







Ed ora non resta da augurare a Fabiana una vita serena, in salute e ricca di tanto amore.
Verrà seguita costantemente dai medici locali ma resterà in contatto anche con la sua “famiglia Italiana” che potrà aiutarla.

Ai bimbi più grandi la famiglia affidataria paga la scuola, per i bimbi più piccoli fisioterapia od altre cure necessarie.
Ma chiunque può aiutare questi ed altri bimbi della Guinea Bissau. Per saperne di più cliccate qui.

Per ora ancora un grazie a tutti voi che avete pregato per Fabiana e l’avete ricordata.
E’ anche grazie a voi che ora può tornare a sorridere!

A presto Maria
Linky Party C'e' Crisi

venerdì 25 luglio 2014

È ARRIVATO FINALMENTE!

Vi ricordate il giveway di Dani di Decoriciclo che io, fortunatissima, avevo vinto?
Dani è stata carinissima e, non solo, ha mandato una parure stupenda di sughero e cotone turchese a me (il mio colore preferito assieme al rosa!) ma ha voluto anche sapere qual’era il colore preferito delle mie “bimbe” e … ha preparato una parure anche per tutte e tre loro!

Gentilissima Dani!

Ma, le cose non potevano andare lisce naturalmente!
Dani ha spedito e io mi sono messa in attesa, in attesa, in attesa…

Per  venti giorni nella mia cassetta delle lettere arrivava solo pubblicità. Ne ho parlato con un’amica delle poste e mi ha detto che, a causa del poco personale, anche nel suo quartiere non avevano portato la posta per un mese! (a voi è mai capitato? Per me era la prima volta!)

Nel frattempo, con Dani, ci scambiavamo mail un po’ preoccupate! Che il pacchetto sia in giro per l’Italia? Che sia abbandonato in qualche ufficio polveroso o che qualcuno se lo sia…

Lei, addirittura, aveva pensato di rifare tutto e rispedirlo ma… finalmente ieri, aprendo la cassetta ho trovato il pacchetto!


EUREKA!!!!

Trepidante, attorniata dalle “bimbe” (ragazze ormai, ma per me sempre le mie bimbe), scarto il pacchetto.


Dentro 4 piccoli pacchettini confezionati con uno splendido nastro all’uncinetto in tinta “Mamma, anche il braccialetto!" , esclama una delle ragazze!”
 Togliamo il nastrino e…


Ecco le 4 parure: SPLENDIDE!
Ed eccole indossate!



Non facciamo un figurone così?

Grazie ancora Dani!
Un grande abbraccio!


A presto Maria

giovedì 24 luglio 2014

Ancora PARURE in FILO ARGENTATO E PERLE lavorate a CROCHET con tutorial

Ecco qualche altra prova con il filo metallico, l’uncinetto e delle perle grigie di due tipi diversi.

Questa volta ho creato dei fiorellino.

Nel primo caso ho lavorato 6 catenelle, le ho chiuse a cerchio e vi ho lavorato un giro a punto basso.

Ho fatto, poi, per ogni petalo, 4 catenelle chiuse con un punto bassissimo nel punto basso successivo.
Infilata una perla nel filo, dopo l’ultimo petalo, l’ho fissata nel centro del fiore.

Un fiore per ogni orecchino e tre per la collana, uniti da una leggera catenella.





Nel secondo caso il fiore è lavorato in modo simile.
Sempre 6 catenelle chiuse a cerchio e subito i petali creati con 4 catenelle come per la prima parure.
Attorno ad ogni petalo, però, ho lavorato 7 punti bassi. Terminato il fiore ho aggiunto la perla grigia e ho “compresso” un po’ i petali per renderli più compatti.
Per gli orecchini lo stesso procedimento ma petali di due sole catenelle con attorno 4 punti bassi.

Anche queste parure le potete trovare in vendita qui e,  come per le altre mie creazioni, le offerte andranno per pagare l’operazione ad un bambino malato di cuore della Guinea Bissau.


A presto Maria





Linky Party C'e' Crisi


lunedì 21 luglio 2014

ORECCHINI e COLLANA in FILO ARGENTATO E PERLE di fiume lavorati a CROCHET con tutorial

Amo lavorare all’uncinetto ma non mi ero mai cimentata nella lavorazione del filo metallico.

Ho visto spesso orecchini splendidi lavorati così nei vostri blog e ho provato anche io a realizzarne un paio.

Il primo tentativo è venuto così così e non mi soddisfa pienamente, ma … “insistisci che ci riusci”… si dice scherzando da noi e ... il secondo è venuto meglio!

Ho infilato 7 perle di fiume nel filo poi ho lavorato 7 catenelle e le ho chiuse a cerchio.

Nel secondo giro ho fatto 7 punti bassi inglobando ogni volta una perla.
Altri due giri di punti bassi la chiusura creando un anellino per poter agganciare l’orecchino.
Ai  primi avevo dato una forma ovale ma poi ho preferisco una forma sferica.

Ora proverò anche con altre forme e perle diverse.

Che ne dite?

A presto Maria



Quelli che vi ho appena mostrato li tengo io (come primo tentativo è riuscito un po' "ingarbugliato"!)
Quelli che vi mostro ora li potete trovare, in vendita, qui e (come ormai sa bene chi mi segue) i soldi delle offerte  andranno tutti per il Progetto Bambini Cardiopatici.







Dani di Decoriciclo (splendido blog in cui troverete tante idee creative) ha aperto il suo negozio su DaWanda. Andate a visitarlo qui.

decoriciclo
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...