venerdì 21 novembre 2014

DECORAZIONI per Natale con riciclo VASETTI DELLO YOGURT con tutorial

Eccomi qui con altre decorazioni per Natale (la prima la trovate qui).
Questa volta ho usato il bordo dei vasetti dello yogurt (che non ho buttato ma riutilizzato per altri addobbi ... ma questo è un altro post), uno spruzzo dorato e argentato e le cartine dei cioccolatini.

Da noi è Santa Lucia che porta i regali e un bel piatto di dolci. Ogni anno ci sono cioccolatini avvolti in splendide stagnole decorate. Potevo gettarle? Non sia mai!
Le ho lavate, lisciate e conservate aspettando l'idea giusta.
Ed ora l'idea è arrivata!

Sono decorazioni molto semplici da fare anche con i bambini (magari facendo attenzione alla colla a caldo!)
Ecco il materiale occorrente e il procedimento:



Tagliare il bordo dei vasetti dello yogurt (foto 1) poi ritagliarlo ancora in modo da tenere solo il bordino superiore (foto 2).


Ritagliare 8 pezzi da 2,5 cm e 8 pezzi da 5 cm poi  incollarli come nella foto e spruzzarli d'oro o d'argento (foto 3)
Se i pezzi non venissero tutti della stessa lunghezza, non importa perché la parte finale verrà "nascosta" dalla stagnola. 
Incollare la stagnola ad un foglio bianco per renderla più solida ed incollarvi i bordi come nella foto: prima i 4 bordi più piccoli, poi quelli più grandi sovrapponendoli a quelli piccoli (foto 4).


Incollarvi, quindi, sopra l'altra stagnola e ripassare qualche particolare con la colla glitter.
Ed ecco gli addobbi terminati. Aggiungendo un nastrino si possono mettere sull'albero o ...



Ne ho creati con le stagnole dei cioccolatini (possono essere usate sia da un lato che dall'altro), ed anche un paio con la stagnola che copre le bottiglie del latte. Uno l'ho spruzzato d'oro, l'altro d'argento.
Che ne dite?

A presto Maria















36 commenti:

  1. Sono fantastiche le tue decorazioni. Complimenti ancora e una buona giornata !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Claudia.
      un lavoretto da fare assieme ai figli.
      Mi piace molto addobbare la casa con lavoretti fatti assieme.
      Un abbraccio Maria

      Elimina
  2. Ciao Maria, altro mirabile esempio di riciclo estremo! =)
    Bravissima.
    Un abbraccio.
    Dani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Dani!
      Della serie: non si butta via niente (ma la casa non ringrazia!)
      Un abbraccio Maria

      Elimina
  3. ma che belle e luminose....bravissimissima!!!!
    buona giornata...bacioni simona:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simona.
      Non potevo buttare quelle splendide cartine!
      Un abbraccio Maria

      Elimina
  4. Risposte
    1. Grazie Gio!
      Riciclo estremo come dice Dani!
      un abbraccio Maria

      Elimina
  5. Ciao Maria, molto molto belle, mi piacciono tantissimo i progetti riciclosi come i tuoi! Un abbraccio. Maddalena.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Maddalena.
      La “riciclite” ormai è una malattia cronica!
      Un abbraccio Maria

      Elimina
  6. Da noi non passa Santa Lucia ma San Nicolò...
    Queste decorazioni sono carinissime, se non avessi visto i passaggi non avrei creduto fossero originariamente vasetti di yogurt!!
    Baci baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Babi.
      Non sapevo che anche San Nicolò portasse i regali. Che bravi, si sono divisi il territorio per non fare troppa fatica! ;)))
      Scherzi a parte, sembra sempre strano anche a me come un oggetto possa diventare molto altro con un po’ di fantasia!
      Riciclo estremo!
      Un abbraccio Maria

      Elimina
  7. A great recycling idea , Maria !!!!! Thank you !!!!!!
    greetings
    Niki

    RispondiElimina
  8. Le tue creazioni sono sempre originali. Bravissima. Ciao, Anna.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Anna.
      Riciclo estremo e un po’ di fantasia!
      Un abbraccio Maria

      Elimina
  9. Cara Maria, la tua capacità creativa supera ogni limite, con delle cose inutili! Cioè da cestinare sai fare dei veri miracoli, trasformando tutto in vere decorazioni natalizie, non sei solo brava! ma Bravissima!!!
    Ciao e buona giornata con un bel sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore Tomaso.
      Mi fai arrossire con i tuoi supercomplimenti.
      Dani lo chiama riciclo estremo!
      In effetti mi piange il cuore quando devo buttare cose che potrei riutilizzare, ma l’ordine della casa ne risente un po’.
      Un forte abbraccio (con un sorriso)
      Maria

      Elimina
  10. No vabbé... Non so mai cosa aspettarmi da te, sempre idee che non verrebbero in mente a nessuno!!!

    Maira

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Maira.
      In effetti sono un po’ malata di “riciclo estremo”!
      Un forte abbraccio Maria

      Elimina
  11. Da te c'è sempre da imparare!!! Senza parole.
    Quelli in argento e oro sono incredibili!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Federica!
      Riciclo superestremo?
      Un abbraccio Maria

      Elimina
  12. SONO DELIZIOSI, OGNI VOLTA CHE PASSO DI QUA IMPARO COSE NUOVE!!!ANCH'IO STO SPERIMENTANDO A A SCUOLA CON I MIEI RAGAZZI DELLE DECORAZIONI NATALIZIE CON LA PASTA, QUANDO AVREMO FINITO VE LE FARO' VEDERE!!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sabri.
      Allora aspetto di vedere le vostre creazioni!
      Un abbraccione Maria

      Elimina
  13. Bellissime!!! Non saprei dire quale mi piace di più!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Barbara!
      Riciclo estremo!
      Un abbraccio Maria

      Elimina
  14. Le tue idee vorrei che fossero le mie! A me non verrebbero mai in mente.
    Complimenti di cuore, sono venute benissimo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sabrina.
      Non hai nulla da invidiare alle mie idee, te lo assicuro!
      si bravissima e hai una grande fantasia e manualità e seguire il tuo blog è un vero piacere per me!
      Un forte abbraccio Maria

      Elimina
  15. Hai sempre delle idee originali, soprattutto partendo da materiali che più di riciclo non si può!
    Brava, come sempre...!
    V

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore!
      In effetti c’è chi lo chiama “riciclo estremo”!
      Un abbraccione Maria

      Elimina
  16. Quanto mi manca il piatto di santa Lucia!!!!!!! Tu sai che io sono rimasta un po' bambina, no??? Benissimo aver conservato quelle carte decorate ma anche le decorazioni in argento e oro sono fantastiche! Colpita anche tu dalla yogurtite, eh???????????
    BACIONI sorella ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh sì, i ricordi legati all’arrivo di santa Lucia sono ricordi bellissimi!
      La “yogurtite” è in fase acuta!
      Un abbraccio Maria

      Elimina
  17. Molto originali, complimenti!
    Daniela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Daniela!
      Un riciclo su tutti i fronti!
      Un abbraccio Maria

      Elimina
  18. Maria sono veramente bellissime queste decorazioni! grazie per il tutorial..

    un abbraccio,
    Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Laura.
      Sei sempre dolcissima.
      La “riciclite” è una malattia dalla quale non guarisco!
      un forte abbraccio Maria

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...